Panasonic, oltre l’OLED

Scritto da Marco Pollini il . Postato in Panasonic

panasonic-ifa2015

Come previsto, a questa edizione di IFA, Panasonic ha annunciato un nuovo TV della serie 4K Pro, costituito da un OLED da ben 65”

Per presentare il nuovo OLED da 65 pollici tanto atteso, Panasonic spende aggettivi senza risparmio; a proposito di resa dell’immagine, ad esempio, questa viene definita semplicemente ‘stunning picture quality tuned and approved by a leading Hollywood colourist’.

In ogni caso, la casa giapponese sostiene di aver potuto concentrare decenni di ricerca della qualità di immagine in un ricevitore televisivo di risoluzione nativa 4K e tecnologia OLED: il risultato si chiama TX-65CZ950
Sui vantaggi della tecnologia OLED, di cui abbiamo parlato varie volte, non ci soffermiamo in questa sede; diciamo solo che Panasonic mette subito le mani avanti affermando che ‘There are OLED TVs and then there’s the Panasonic TX-65CZ950’, ci sono i TV OLED e c’è il Panasonic TX-65CZ950…

Per dare valore a questa affermazione, il costruttore giapponese ricorda innanzitutto che il TX-65CZ950 è equipaggiato con una versione speciale, ottimizzata, del processore professionale 4K Studio Master, e si è valso della consulenza del colourist Mike Sowa, per tarare lo schermo OLED a un livello di prestazioni ‘never seen before’.

Ancora, Panasonic chiama Absolute Black il ‘nero più nero‘ ottenibile, e ritiene di aver migliorato le già eccellenti prestazioni dell’OLED da questo punto di vista implementando nel TX-65CZ950 tutte le esperienze sviluppate con i TV al plasma. L’apparecchio inoltre supporta la tecnologia High Dynamic Range (HDR), che è stata recentemente standardizzata dalla CEA e che si traduce, in due parole, anzi in tre, in gamma dinamica estesa.
Infine, da segnalare che il TX-65CZ950 è stato certificato THX il primo TV 4K OLED in assoluto.

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Marco Pollini

Editore e Recensore del sito

Lascia un commento